Nba, vittorie per Warriors e Timberwolves

1 minuto di lettura

Golden State batte Detroit 102-86, mentre Minnesota si impone 112-110 contro i Knicks NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Solo due partite nella notte Nba. Vittoria casalinga e senza difficoltà per Golden State che batte 102-86 Detroit con i 21 punti di Klay Thompson, i 19 di Andrew Wiggins e i 18 (con 8 assist) di Steph Curry, al rientro dopo un piccolo problema alla mano. Doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi per Jonathan Kuminga. Per i Pistons il più prolifico è McGruder con 19 punti, doppie doppie per Diallo (16 punti e 13 rimbalzi) e Stewart (14 punti e 11 rimbalzi). Minnesota, invece, si impone 112-110 sul parquet dei Knicks con i 21 punti di Anthony Edwards, i 20 di Karl-Anthony Towns e i 17 di D'Angelo Russell. Dalla panchina arrivano anche i 14 di Nowell e i 10 di Beasley. New York deve arrendersi nonostante i 27 punti di Evan Fournier e la tripla doppia soltanto sfiorata da Julius Randle che chiude con 21 punti, 9 rimbalzi e altrettanti assist. In doppia cifra anche Walker e Barrett, rispettivamente con 19 e 17 punti. (ITALPRESS). ari/red 19-Gen-22 09:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ue. Il pensiero politicamente corretto e subalterno della Metsoli. Come il suo Ppe

Articolo successivo

Salario minimo, Orlando “Strumento che integra la contrattazione”

0  0,00