Pechino2022: Malagò “Ottimista, dobbiamo fare meglio del 2018”

1 minuto di lettura

"Ripetere Tokyo forse è impossibile o comunque è complicato ma io sono un inguaribile ottimista". ROMA (ITALPRESS) – "Ripetere quanto fatto a Tokyo forse è impossibile o comunque è complicato ma io sono un inguaribile ottimista e abbiamo lavorato bene. Certo nelle Olimpiadi invernali le variabili sono ancora più importanti, ma a Pechino possiamo e dobbiamo fare meglio rispetto al 2018, che già fu un risultato importante rispetto al 2014". Lo ha dichiarato Giovanni Malagò parlando degli obiettivi dell'Italia ai Giochi invernali di Pechino, ospite del "Club dei Docenti" di Treccani Scuola per il seminario "Lo sport come strumento educativo, sociale e inclusivo". "Da domani vado in quarantena preventiva, è quello che ci viene raccomandato – ha proseguito il numero uno dello sport italiano – Del resto ci sono persone partite dall'Italia con tamponi negativi che poi sono risultate positive in Cina. L'organizzazione della trasferta non è proprio semplice, ma ci siamo, siamo pronti a partire. Stiamo anche combattendo dalla mattina alla sera con l'organizzazione di Casa Italia. È tutto complicato ma lamentarsi non serve, dobbiamo adeguarci alla realtà e fare il meglio possibile". (ITALPRESS). spf/gm/red 20-Gen-22 19:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ue, Bonafè “Presidenza francese consapevole del momento difficile”

Articolo successivo

Quirinale, Conte “A Salvini rappresentata esigenza presidente di tutti”

0  0,00