Calcio: Napoli. Spalletti “Bravi a reagire, abbiamo voluto vittoria”

1 minuto di lettura

"Corsa scudetto? Serve migliorare dal punto di vista della cattiveria" NAPOLI (ITALPRESS) – "Rimettere in discussione tutto dopo che siamo passati in vantaggio è stata una complicazione inaspettata e ti riaffiorano i dubbi. La squadra ha reagito benissimo e fatto vedere che voleva portare a casa i tre punti". Così Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ai microfoni di Dazn al termine del match vinto per 4-1 allo stadio Maradona contro la Salernitana. "Osimhen? Era un po' nervosetto perchè non ha fatto gol ed era dispiaciuto con qualcuno che forse poteva servirlo". Sulla corsa all'Inter: "Dobbiamo migliorare dal punto di vista del carattere, della cattiveria. Le partite con cinque cambi non sono tranquille nemmeno con due gol di scarto. Oggi di palloni in area ne sono passati tanti e nel primo tempo abbiamo rischiato di terminare in pari se non arrivava il guizzo di Elmas". Sui rinnovi Spalletti ha poi aggiunto: "Abbiamo un presidente attento che ha fatto vedere negli anni che è stato capace di creare squadre forti. Dovrà rivedere la totalità dei conti e dei contratti. Questo è un dettaglio fondamentale". Nel corso dell'intervista anche una breve incursione di Walter Sabatini, direttore sportivo della Salernitana, che ha salutato Spalletti e polemizzato sorridendo: "Io i due rigori non li ho visti, forse hanno rimesso la regola che ogni tre corner c'è un rigore. Avremmo perso ugualmente, in Napoli è più forte e allenato da un grande tecnico". (ITALPRESS). mra/gm/red 23-Gen-22 17:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, 138.860 nuovi casi e 227 decessi nelle ultime 24 ore

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Dionisi “Il Torino ha fatto più del Sassuolo”

0  0,00