Pechino2022: Malagò “Goggia non si arrenderà facilmente, tutti con lei”

1 minuto di lettura

"I rischi ci sono, ma non è tutto perduto". ROMA (ITALPRESS) – "Purtroppo ci sono tante storie di sport in cui atlete e atleti hanno infortuni che compromettono una manifestazione. Ma lei ha vinto 7 delle ultime 8 discese libere e non si arrenderà facilmente". Lo ha dichiarato a Radio Sportiva il presidente del Coni Giovanni Malagò. "I rischi ci sono, ma non è tutto perduto: oggi abbiamo insignito Moioli del ruolo di portabandiera ed è stata una soluzione condivisa da tutti in modo da ritardare più possibile la sua partenza per la Cina. L'obiettivo è quella di farla provare fino all'ultimo, siamo tutti con lei. Sofia è molto determinata e carica, ha già fatto il lavoro a Mantova con il suo staff e ora si sottoporrà alla fisioterapia con tempi stretti". (ITALPRESS). gm/red 25-Gen-22 17:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Sport – 25/1/2022

Articolo successivo

Covid, 186.740 nuovi casi e 428 decessi

0  0,00