Calcio: Fifa. Testata la tecnologia di rilevamento degli arti

1 minuto di lettura

Dai test "interessanti indicazioni per la tecnologia semiautomatica per il rilevamento del fuorigioco". ZURIGO (SVIZZERA) (ITALPRESS) – La Fifa ha testato la tecnologia relativa al rilevamento degli arti nel corso della Arab Cup 2021. In un comunicato la Federcalcio internazionale fa sapere che "i test effettuati tra il 30 novembre e il 18 dicembre hanno portato delle interessanti indicazioni e potrebbero far sviluppare approfondimenti innovativi e nuove applicazioni ad allenatori, personale medico e dilettanti, svolgendo al contempo un ruolo chiave nella tecnologia semiautomatica per il rilevamento del fuorigioco. La Fifa sta esplorando le possibilità del rilevamento degli arti, che consente di creare rappresentazioni visive tridimensionali in tempo reale degli scheletri dei giocatori durante le partite. Questa tecnologia, nuova nel mondo del calcio, è uno dei componenti base del sistema semiautomatico di rilevamento del fuorigioco testato in Qatar durante la FIFA Arab Cup. Il tutto si basa su un sistema di telecamere installate sotto il tetto dello stadio, che catturano i movimenti di tutti i giocatori e la palla". "I diversi sistemi disponibili sul mercato – prosegue la nota della Federazione internazionale – offrono fino a 29 dati per calciatore, che vengono utilizzati per creare scheletri animati. In linea con l'obiettivo di Vision 2020-2023 di sfruttare la tecnologia per soddisfare le esigenze del calcio moderno, la Fifa sta studiando tutte le possibilità di questi nuovi dati e come potrebbero migliorare il gioco del calcio". (ITALPRESS). mra/ari/red 31-Gen-22 19:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato: Juventus.Ufficiale arrivo di Zakaria dal Moenchengladbach

Articolo successivo

Mattarella ringrazia italiani “Preziosa sollecitazione per l’impegno”

0  0,00