Calcio: Udinese. Silvestri “Battere Samp fondamentale,carichi per Roma”

1 minuto di lettura

"Nelle ultime partite abbiamo dimostrato di avere un'identità precisa", dice il portiere bianconero UDINE (ITALPRESS) – "La vittoria contro la Sampdoria è stata fondamentale. Era il punto della stagione dove vincendo o perdendo le cose avrebbero preso una piega diversa. Abbiamo vinto e così siamo riusciti a dare uNa piega positiva al momento; la vittoria contro la Samp è il prosieguo di quanto di buono fatto nelle partite precedenti". Così ai microfoni di Udinese Tv il portiere bianconero Marco Silvestri, uno dei punti di forza di una squadra che sta trovando giornata dopo giornata un feeling sempre migliore con il tecnico Cioffi. "È da un po' che stiamo lavorando con il mister, abbiamo assimilato quello che ci vuole trasmettere. Sicuramente siamo diversi rispetto a quando è arrivato, ci chiede di avere una identità precisa che è quella che abbiamo mostrato in campo nelle ultime partite. Riprendendo le parole del mister nel post-partita, lui è contento dell'atteggiamento e dell'identità che abbiamo avuto contro la Sampdoria. Più lavoriamo assieme più possiamo assimilare quello che ci chiede". Silvestri prova a guardare oltre e a immaginare il finale di campionato dell'Udinese. "A mio avviso possiamo chiudere la stagione in maniera positiva. Abbiamo ancora due partite da recuperare e dobbiamo giocare contro Spezia, Venezia e Salernitana (due volte) tutte squadre al nostro livello con cui abbiamo la possibilità di fare punti. Di squadre top ci mancano solo Napoli e Inter ma con tutte le altre possiamo giocarcela". A cominciare dalla prossima che si presenterà in Friuli, ovvero la Roma di Mourinho. "È una squadra molto forte, di altissima qualità. La vittoria con la Samp ci ha dato molta fiducia e quindi arriviamo alla gara di domenica in un ottimo momento. In casa, ad eccezione della partita contro il Napoli, abbiamo fatto tutte ottime prestazioni. Di sicuro giocheremo cercando di portare a casa i tre punti, dobbiamo mettere in campo la nostra identità. Per il finale di stagione spero di fare più punti possibili e raggiungere la salvezza quanto prima. Dal punto di vista personale spero di prendere meno gol possibili". (ITALPRESS). ari/com 09-Mar-22 18:32

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Europa League. Bayer, Seoane “Atalanta aggressiva e compatta”

Articolo successivo

Dall’Ue nuove sanzioni alla Russia, 160 persone in black list

0  0,00