Calcio: Ucraina. Regno Unito blocca i beni di Abramovich

1 minuto di lettura

"Spietati nel perseguire chi consente l'uccisione di civili", ha affermato Johnson LONDRA (REGNO UNITO) (ITALPRESS) – Il ministro degli Esteri del Regno Unito, Liz Truss, ha annunciato il "blocco totale dei beni e divieto di viaggio per altri sette degli oligarchi più ricchi e influenti della Russia", tra cui Roman Abramovich e Oleg Deripaska. Con questa misura, il proprietario del Chelsea vede i suoi beni congelati, oltre al divieto di transazioni con individui e aziende del Regno Unito, al divieto di viaggio e a sanzioni sui trasporti. Stesse misure anche per l'imprenditore Oleg Deripaska. "Le sanzioni di oggi – ha affermato in una nota il premier britannico Boris Johnson – rappresentano il passo più recente nel sostegno incrollabile del Regno Unito al popolo ucraino. Saremo spietati – ha aggiunto – nel perseguire coloro che consentono l'uccisione di civili, la distruzione di ospedali e l'occupazione illegale di alleati sovrani". (ITALPRESS). mc/red 10-Mar-22 11:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Su Rai2 torna il racconto del non profit con “La risposta giusta”

Articolo successivo

Sci alpino: Cdm donne. Brignone “In Svezia mi trovo sempre bene”

0  0,00