Calcio: Serie A. Mourinho “Squadra ha faticato a entrare in partita”

1 minuto di lettura

"Dopo pochi minuti dal fischio d'inizio ho capito di non aver sbagliato la mia analisi pre-gara". UDINE (ITALPRESS) – "Dopo pochi minuti dal fischio d'inizio ho capito di non aver sbagliato la mia analisi pre-gara: una squadra al massimo delle sue potenzialità (l'Udinese), affrontava un'altra, la nostra, in difficoltà dopo l'impegno di Conference League. Siamo riusciti a entrare in gioco solamente con i cambi, mentre ho visto che alcuni giocatori hanno avuto difficoltà a trovare il ritmo partita". Questa l'analisi di Josè Mourinho al termine dell'incontro Udinese-Roma terminato col risultato di 1-1. Un pari che consente ai giallorossi di allungare a otto la serie di risultati utili. "Molti pareggi – riprende Mourinho – sembrano punti persi, ma guardando l'andamento della partita non devono essere considerati come sconfitte. Oggi nel finale abbiamo provato il tutto per tutto per recuperare: perdere 1-0 o 2-0, non fa differenza, prendere un punto ci dà invece morale per le prossime sfide". E proprio sul calendario serrato della prossima settimana, il tecnico rimarca: "Non possiamo decidere se una partita è più importante dell'altra, lo sarà sia quella di giovedì contro il Vitesse sia il derby di domenica. Dobbiamo però mostrare uno spirito diverso: la stanchezza è giustificabile ma bisogna sentirla solo dopo la partita". (ITALPRESS). lpa/gm/red 13-Mar-22 20:51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A. Blessin “Strada giusta, orgoglioso della squadra”

Articolo successivo

Sanchez risponde a Bremer al 93′, Torino-Inter 1-1

0  0,00