/

Il presidente ucraino per strada in un video. E’ un esempio di cosa?

1 minuto di lettura

E’ più forte di lui. Il presidente ucraino si è mostrato in video ancora una volta all’aperto, sempre indossando abbigliamento militare, lanciando un invito ai suoi connazionali perché non smettano di combattere.

Volodymyr Zelensky si è fatto riprendere ancora una volta per strada, come uno qualunque. Ma quanto è utile tutto questo al buon esito della guerra?

Circolano troppi “film prodotti da noi”, di qua e di là sono tutti limitati. Seguiamo le nostre intuizioni, altro non abbiamo. Nel piccolo e nel grande.

Il presidente ucraino è un esempio di finta bontà? Il bene che ricerca lui non è probabilmente il bene del suo popolo come lui pensa, tanto meno il nostro. Eppure ha ragione sulla carta, invaso è stato invaso. Ma la verità è complessa.
La sua buona battaglia passa per la morte altrui, ma lui diventa un eroe. C’è lui al centro, non ci sono gli altri. Lo avverto in ogni virgola. Ho sviluppato una sensibilità verso certe violenze. Le conosco bene.
La sua voglia di fare il bene della sua nazione è la condanna altrui.

Carico di sè, carico anche lui delle sue infermità basate però su giustizia e libertà, non si rende conto che questo può essere anche il male.
Una cosa va capita nella vita, sfuggi al male da un lato ti riacchiappa dall’altro, è più sottile di quanto si pensi. Il vero bene è umile ed è capace di rinuncia.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Caro energia, Salvini: “Il governo intervenga in settimana”

Articolo successivo

Milano-Cortina: Malagò “Paralimpiadi occasione irripetibile”

0  0,00