Sci alpino: Cdm donne. Discesa Courchevel, Miradoli domina prima prova

1 minuto di lettura

La francese più veloce di Gut e Shiffrin, quinta Brignone e decima Goggia ROMA (ITALPRESS) – La fresca vincitrice del superG di Lenzerheide, Romane Miradoli, fa registrare il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa femminile delle Finali di Coppa del mondo, sulla nuovissima "Eclipse", la pista di Courchevel che ospiterà la rassegna iridata nel 2023. Il tempo della francese è di 1'27"39, per 37 centesimi migliore di quello di Lara Gut-Behrami, seconda con salto di porta, e per 40 più veloce di Mikaela Shiffrin, terza. Come è già capitato nella prova maschile, anche fra le donne si sono messe in evidenza le atlete più tecniche, che hano maggior dimestichezza con angoli stretti più che con la velocità pura. Quarta infatti è Ester Ledecka, a 47 centesimi dalla Miradoli, e buona quinta Federica Brignone, staccata di 59. La disputa della Coppa di specialità si restringe a due sole atlete: l'elvetica Corinne Suter, oggi sesta a 89 centesimi dalla vetta, e Sofia Goggia, che parte da un vantaggio di 75 punti e che oggi ha assaggiato l'Eclipse, traendone un decimo posto a 1"20 dalla prima. Ma si tratta delle prime schermaglie, perché domani, martedì, ci sarà già una seconda prova dove tutte le atlete proveranno soluzioni diverse per affrontare il tracciato di gara. In casa Italia si registra il buon 16° tempo per Marta Bassino, a 1"71 dalla leader, che ha preceduto Elena Curtoni per 5 centesimi. Più attardata Nadia Delago, staccata di quasi 3" dal miglior tempo. (ITALPRESS). mc/com 14-Mar-22 13:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, aumentano i profughi al confine ovest con la Polonia

Articolo successivo

Ford Europa accelera sull’EV con 7 modelli e due fabbriche

0  0,00