Calcio: Champions. Emery “Juve resta favorita, ma Villarreal ci crede”

1 minuto di lettura

"Abbiamo le carte in regola per passare il turno", dice il centrocampista Lo Celso TORINO (ITALPRESS) – Unai Emery è uno di quegli allenatori che in Europa si esalta. Lo dimostra la sua storia da tecnico e la sua sala trofei e ora che è sulla panchina del Villarreal, sa come gestire una vigilia importante come quella di oggi. Domani il ritorno degli ottavi contro la Juventus e in casa dei bianconeri, partendo dall'1-1 dell'andata. "Abbiamo dimostrato di essere capaci di reagire, recuperando lo svantaggio in Spagna – ha spiegato il tecnico del 'sottomarino giallo' – e mostrando le nostre qualità. La Juventus, però, resta la favorita, loro sono tra i candidati a vincere la Champions per la loro storia e per quello che rappresentano. Detto questo noi ci vogliamo provare, vogliamo aggiungere un altro tassello al nostro percorso e siamo a Torino con la voglia di essere protagonisti". I gol in trasferta non valgono più doppio, un qualsiasi pareggio manderebbe le due squadre ai supplementari. "Abbiamo preparato la gara per essere competitivi per tutti i 90' e anche per l'eventuale prosieguo. Con la nuova regola senza il vantaggio dei gol in trasferta, ci sono concrete possibilità che si vada più spesso ai tempi supplementari". Tra i punti di forza del Villarreal, il centrocampista Giovanni Lo Celso, elemento di esperienza, tecnica e personalità. "Sappiamo che abbiamo le carte in regola per poter passare il turno, stiamo bene, la squadra ha grande fiducia. Abbiamo preparato bene la partita e lavorato per affrontare una squadra molto forte e con grande storia", spiega l'argentino arrivato in prestito dal Tottenham. "Loro hanno grandi giocatori, una delle migliori rose d'Europa. Dobbiamo rispettarli a prescindere da chi scenderà in campo e stare attenti. La gara dell'andata ci ha insegnato molto, ma domani sarà un'altra partita. Vogliamo passare il turno e mostrare di meritare il rispetto in Europa, il mister ha ottenuto grandi risultati nelle coppe e domani scenderemo in campo per essere protagonisti come in quest'ultimo periodo". (ITALPRESS). ari/red 15-Mar-22 14:58

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Catania, vasta operazione antidroga nel rione San Giovanni Galermo

Articolo successivo

Calcio: Champions. Locatelli “Col Villarreal in campo Juve affamata”

0  0,00