Ciclismo: Milano-Sanremo, Pogacar “Pronti per una grande corsa”

1 minuto di lettura

"È una delle più difficili da vincere" MILANO (ITALPRESS) – E' tempo per l'UAE Team Emirates di confrontarsi con la prima Classica Monumento della stagione 2022, ovvero la Milano-Sanremo, in programma per sabato. Dopo un avvio di stagione prolifico, con un bottino nel quale spiccano le vittorie all'UAE Tour, alle Strade Bianche e alla Tirreno-Adriatico, Tadej Pogacar avrà i gradi di capitano della formazione emiratina per la Classica di Primavera. Lungo i 293 km della corsa, il 23enne sloveno potrà contare sul supporto di Alessandro Covi, Davide Formolo, Ryan Gibbons, Jan Polanc, Oliviero Troia e Diego Ulissi. "Non avrei potuto chiedere di meglio per questo inizio di stagione – confessa Pogacar – Tutta la squadra ha lavorato e tirato nella stessa direzione, i risultati ottenuti sono quindi frutto di un gran lavoro di gruppo. L'idea di essere in gara alla Milano-Sanremo mi entusiasma: il traguardo non è lontano da dove vivo a Montecarlo, quindi conosco abbastanza bene il finale di gara e le ultime ascese. Come sempre, questa corsa è una delle più difficili da vincere e il finale può evolversi in molti modi. Abbiamo un squadra adatta ad affrontare ogni tipo di soluzione, siamo pronti per una grande corsa". (ITALPRESS). glb/com 17-Mar-22 09:38

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ok Phoenix, Dallas e Milwaukee, Warriors in ansia per Curry

Articolo successivo

Paolo Barletta, Les Echos racconta la nuova “scossa” al turismo italiano

0  0,00