Mondiali2022: No del Tas, Russia resta fuori da spareggi

1 minuto di lettura

Respinta la richiesta di congelare la sospensione decisa dalla Fifa LOSANNA (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Niente Mondiali in Qatar per la Russia. Il Tribunale arbitrale sportivo di Losanna ha respinto il ricorso presentato dalla Federcalcio russa di congelare, per tutta la durata del procedimento, l'esecuzione della decisione del Consiglio Fifa di sospendere tutte le nazionali e club russi dalle competizioni internazionali, alla luce dell'invasione dell'Ucraina, fino a nuovo avviso. Una decisione che, precisa il Tas, resta in vigore e dunque la Russia non potrà prendere parte agli spareggi mondiali dove avrebbe dovuto affrontare, il 24 marzo prossimo, la Polonia che dunque è qualificata di diritto al secondo turno dove se la vedrà con una fra Svezia e Repubblica Ceca. Il collegio arbitrale che esaminerà il ricorso russo è ancora in fase di costituzione e nessun udienza è stata fin qui fissata. (ITALPRESS). glb/red 18-Mar-22 13:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sci Alpino: Italia subito fuori nel Team Event, trionfo svizzero

Articolo successivo

Energia, Draghi “Intervenire subito, sfida oltre emergenza della guerra”

0  0,00