Mancini “È il gruppo dell’Europeo, sanno cosa fare”

1 minuto di lettura

"Basta essere concentrati, sappiamo giocare bene a calcio e lo abbiamo fatto vedere" PALERMO (ITALPRESS) – "Non abbiamo avuto tanto tempo per prepararci, ma come sempre. Abbiamo provato qualcosa nella mezza giornata di ieri. Tranne qualcuno che per motivi vari è rimasto a casa, gli altri formavano il gruppo dell'Europeo e sanno cosa fare". Lo ha detto il commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini, in conferenza stampa allo stadio Renzo Barbera in vista della sfida di domani contro la Macedonia del Nord, valida per la semifinale delle qualificazioni playoff ai Mondiali di Qatar 2022. "Ci sono momenti pieni di vittorie ed altri di delusione. Questo fa parte di un percorso, magari si potesse solo vincere. Basta essere concentrati su quello che dobbiamo fare, sappiamo giocare bene a calcio e lo abbiamo fatto vedere. Questo è il nostro obiettivo, non conta il resto – ha detto Mancini – Si parte tutti uguali, tutte le gare partono dallo 0-0 e in 90 minuti può accadere qualsiasi cosa. Le partite vanno giocate tutte, anche quelle che sembrano scontate. Non credo ci siano favoriti. Jorginho rigorista? Dopo i 2 della Svizzera ne ha segnati sette di seguito, ha ritrovato la precisione… Non sarà un problema, se ci sarà un rigore lo tireremo", ha aggiunto il ct azzurro, convinto del grande appoggio del pubblico. "Palermo ci ha sempre supportato e lo farà anche questa volta, con lo stadio tutto esaurito. Due anni fa siamo stati a Palermo e il pubblico si fa sentire, il fatto che domani si tornerà al 100% sarà una cosa positiva in più rispetto agli ultimi due anni. A Palermo il supporto alla squadra c'è sempre stato, speriamo dopo la gara di domani di essere tutti felici e contenti". Contro la Macedonia del Nord "dobbiamo rimanere tranquilli e giocare la nostra partita. Loro si difendono bene, in Germania hanno vinto 2-1, hanno anche qualità tecniche. Qualcosa abbiamo provato, vedremo durante la partita se avremo bisogno di cambiamenti, loro non ci daranno molto spazio", ha concluso il ct azzurro. (ITALPRESS). gm/red 23-Mar-22 18:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

In Italia 17,7 milioni di pensioni

Articolo successivo

Harry Styles, il 20 maggio esce il nuovo album

0  0,00