Nba: Miami ancora ko, vince Philadelphia, Gallinari trascina Atlanta

1 minuto di lettura

Dallas cede contro Minnesota, Utah battuta da Charlotte MIAMI (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Miami non sa più vincere e la corsa al primo posto della Eastern Conference è più aperta che mai, con Milwaukee e Philadelphia ormai a ridosso degli Heat. Che incassano intanto la terza sconfitta di fila, cedendo per 111-103 contro New York: i Knicks dominano l'ultimo quarto (38-13 di parziale), trascinati da Immanuel Quickley che sigla 20 dei suoi 23 punti proprio nel quarto periodo, per un'incredibile rimonta da -17. Per Miami 30 punti di Butler e 17 a testa di Lowry e Adebayo ma Bucks e Sixers sono ormai lì. Cresce l'intesa fra Harden ed Embiid, entrambi in doppia doppia nel successo di Philadelphia sui Clippers per 122-97: 29 punti e 15 rimbalzi per il Barba, 27+10 per il lungo camerunense. Restando a Est, importanti vittorie per Charlotte e Atlanta a caccia di un posto nei play-in. Gli Hornets si lasciano alle spalle la scoppola contro New York superando 107-101 Utah (26 punti e 11 rimbalzi per Bridges, 25 punti per Rozier) mentre gli Hawks hanno la meglio su Golden State per 121-110. Oltre al solito Young (33 punti e 15 assist), si prende la prima pagina anche Danilo Gallinari. Partito in quintetto, il lungo di Sant'Angelo Lodigiano mette a referto 25 punti (9/20 dal campo con 2/9 da tre e 5/5 ai liberi), 5 rimbalzi e tre assist in 37 minuti. Ai Warriors, sempre privi di Curry e alla quarta sconfitta in cinque gare, non basta un Thompson da 37 punti con 9/16 dall'arco. A distanza di quattro giorni, Minnesota si prende la rivincita su Dallas (116-95) con 20 punti e 9 rimbalzi di Towns e 16 punti di McLaughlin, 24 punti, 10 rimbalzi e 8 assist per Doncic sui Mavs che mancano il sorpasso a Utah per il quarto posto a Ovest. A completare il quadro delle gare giocate nella notte il 125-106 di Houston su Portland con 23 punti di Green e 17 di Tate. (ITALPRESS). glb/red 26-Mar-22 10:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Meloni “Noi conservatori in prima linea per i veri profughi”

Articolo successivo

Calcio: Messi “Argentina? Dopo Mondiali dovrò riconsiderare tante cose”

0  0,00