Tennis: Azarenka “Mi prendo una pausa, a Miami non avrei dovuto giocare”

1 minuto di lettura

La bielorussa ancora scossa per la guerra in Ucraina "Spero di poter tornare" MIAMI (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Poche ore dopo il suo ritiro nel terzo TURNO del Miami Masters 1000, Victoria Azarenka ha annunciato la volontà di "prendersi una pausa" nella sua carriera. "Non avrei dovuto giocare. Le ultime settimane sono state molto stressanti a livello personale. L'ultima partita è stata dura, ma volevo scendere in campo davanti a questo grande pubblico perché mi aiutasse a superare questa partita. Volevo giocare ma è stato un errore", ha detto la tennista bielorusso in una nota. Azarenka, ex numero 1 del mondo, si è ritirata sul 6-2, 3-0 per la ceca Linda Fruhvirtova, 16 anni e 279esima al mondo. L'ex regina degli Australian Open, che era scoppiata in lacrime a Indian Wells per via della situazione del suo paese nella guerra in Ucraina, cancellandosi anche dai social, ha moltiplicato gli sbalzi d'umore e le discussioni con il suo clan sugli spalti, segnale di un nervosismo che al momento non le permette di restare lucida in campo. "Spero di prendermi una pausa e poter tornare", ha aggiunto 'Vika', congratulandosi poi con la sua avversaria. (ITALPRESS). mc/red 28-Mar-22 10:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Alfa Romeo Giulia e Stelvio “Estrema” per i puristi della guida

Articolo successivo

Calcio: Europei donne. Cento giorni al fischio di inizio edizione 2022

0  0,00