Calcio: Liverpool, Klopp “Cinque sostituzioni in Premier notizia top”

1 minuto di lettura

"Allenare fino a 74 anni come Hodgson? Non fa per me" LIVERPOOL (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Se vedessimo quella di domani come una partita facile, non avremmo i punti che abbiamo. E lo stesso vale per il City. La cosa buona è che la mia squadra non guarda mai la posizione in classifica e mi ascolta. Sono onesto nelle nostre riunioni, non descrivo un avversario più forte o più debole di quello che è". Jurgen Klopp è sicuro che il suo Liverpool non prenderà sottogamba la sfida col Watford, ultimo impegno prima dello scontro diretto col Manchester City del 10 aprile. "Qualsiasi cosa pensino di noi, dovremo sorprenderli con intensità e positività. Di sicuro non sarà un weekend facile, nè per noi nè per il City: Burnley è l'ultimo posto dove vorresti andare". Sulla panchina degli Hornets c'è Roy Hodgson, che di andare in pensione non vuole saperne. "Sono felice di ritrovare Roy. Se allenerei fino a 74 anni come lui? Non credo proprio. Lui allena da 40 anni e ancora sembra in forma, è giusto per lui ma non sarebbe giusto per me", aggiunge Klopp, che non teme un Salah condizionato dallo spareggio mondiale perso contro il Senegal di Manè ("Sono felicissimo per Sadio e mi dispiace per Mo. Ma sono dei professionisti top, sapranno gestire le emozioni") ed esulta per l'arrivo delle cinque sostituzioni anche in Premier League: "E' una notizia top per il calcio e per i calciatori. Con tutto quello che sappiamo, proviamo ad aiutare i giocatori il più possibile ma le partite sono sempre più intense e tutto quello che si può fare va fatto". (ITALPRESS). glb/red 01-Apr-22 14:29

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Kia Niro EV trionfa nella J.D. Power 2022

Articolo successivo

Finisce l’emergenza Covid ma i giovani siciliani sono perplessi

0  0,00