Mondiali2022: Nazionale. Boninsegna “Esclusione peggiore di sempre”

1 minuto di lettura

L'ex attaccante di Juve e Inter: "Spero che i nerazzurri vincano lo scudetto" ROMA (ITALPRESS) – "Abbiamo vinto meritatamente l'Europeo ma c'erano già dei campanelli di allarme: abbiamo superato tre partite con i rigori". Così, ai microfoni di Radio Anch'io Sport, su Rai Radio 1, Roberto Boninsegna, parlando dell'esclusione della Nazionale dai prossimi Mondiali. "Non mi sono piaciute le parole di Mancini, quando ha detto 'vado ai Mondiali per vincere' – ha sottolineato l'ex attaccante mantovano di Inter e Juventus, classe 1943 – Prima bisogna qualificarsi, invece abbiamo purtroppo battuto tutti i record negativi. E' stato peggio di quando capitò con la Corea e con la Svezia". Boninsegna dice la sua anche sul derby d'Italia di ieri sera: "La Juventus è stata sfortunata, ha giocato, preso un palo e una traversa. L'Inter ha operato in contropiede, poi ha trovato questo rigore. Sarebbe stato forse più giusto il pareggio, ma l'Inter non ha certo rubato, ha fatto la sua partita e ha conquistato una vittoria importantissima. Lautaro? Ha avuto delle difficoltà, ma se gli attaccanti non vanno vuol dire che non sono ben supportati. L'Inter di Conte era più forte, ma questa si è aggiustata ed è lì. Sarà un finale di campionato bellissimo – ha concluso Boninsegna – e spero vincano i nerazzurri, hanno tutte le carte in regola". (ITALPRESS). mc/red 04-Apr-22 10:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Gas, Cingolani “No criticità nei prossimi mesi se stop da Russia”

Articolo successivo

Dr Automobiles Groupe, vendite in crescita nel primo trimestre

0  0,00