Pechino2022: Vezzali “Da atleti cuore, impegno e professionalità”

1 minuto di lettura

"Lo sport, nonostante la pandemia, non si è mai fermato". ROMA (ITALPRESS) – "Lo sport, nonostante la pandemia, non si è mai fermato. E ha emozionato le persone in un momento nel quale gli italiani avevano bisogno di messaggi positivi". Queste le parole di Valentina Vezzali, sottosegretaria allo sport del governo, durante la cerimonia di riconsegna della bandiera in Quirinale, alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella. "Gli atleti hanno gareggiato con cuore, impegno e professionalità – ha aggiunto Vezzali – Lo sport unisce e ci rende fieri di essere italiani, è un messaggio di fratellanza. A nome del Governo, sono a esprimerLe il mio grazie per l'attenzione e la vicinanza che ha sempre riservato allo sport, al quale Lei stesso ha riconosciuto grande efficacia sul piano sociale, culturale ed educativo. Raccogliere il testimone a Pechino è stata una grande emozione. Abbiamo preso in carico la Bandiera a 5 cerchi perché la prossima edizione dei Giochi Olimpici e Paralimpici invernali, nel 2026, vedrà protagonista l'Italia". (ITALPRESS). spf/gm/red 05-Apr-22 12:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pechino2022: Pancalli “Esclusione russi e bielorussi ferita aperta”

Articolo successivo

Mattarella “A Pechino gli atleti hanno onorato la bandiera”

0  0,00