Calcio: Koeman tornerà ct dell’Olanda dopo Mondiali in Qatar

1 minuto di lettura

Prenderà il posto di Van Gaal, contratto fino al 2026 AMSTERDAM (OLANDA) (ITALPRESS) – Esonerato a ottobre dal Barcellona, Ronald Koeman riannoderà il filo con la nazionale olandese che aveva interrotto proprio per sposare la causa blaugrana. La Federcalcio orange ha infatti annunciato che il 59enne tecnico riprenderà il suo posto da ct dopo i Mondiali in Qatar, raccogliendo il testimone da Louis Van Gaal che nei giorni scorsi ha rivelato di avere un tumore alla prostata. Per Koeman un contratto fino al successivo Mondiale del 2026. "Non vedo l'ora – le parole del ct in pectore – Poco più di un anno e mezzo fa non ho certo lasciato la nazionale olandese perchè ero in insoddisfatto, anzi, i risultati sono stati buoni e presto continueremo su quella strada, ne sono sicuro". Marianne van Leeuwen, dt della Federazione, rivela che già a metà gennaio erano stati avviati i contatti con Koeman sapendo che Van Gaal avrebbe lasciato dopo il Qatar: "Siamo felici del suo ritorno, durante la sua precedente esperienza eravamo rimasti soddisfatti del suo lavoro e dei risultati". Koeman, alla guida dell'Olanda da febbraio 2018 a giugno 2020, ha allenato in carriera, oltre al Barça, anche Vitesse, Ajax, Benfica, Psv, Valencia, AZ Alkmaar, Feyenoord, Southampton ed Everton. (ITALPRESS). glb/red 06-Apr-22 10:24

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Cingolani “Tetto prezzo del gas per limitare speculazioni”

Articolo successivo

La denuncia dell’Onu: “In Ucraina stupri dall’esercito di Kiev”

0  0,00