Superbike: Gp Aragon. Rea il più veloce nel primo giorno del 2022

1 minuto di lettura

Il nordirlandese della Kawasaki precede Bautista e Razgatlioglu dopo FP1 ed FP2. ALCANIZ (SPAGNA) (ITALPRESS) – I tre "big" più attesi sono già davanti a tutti, al termine della prima giornata del 2022 del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike. Dopo le due sessioni odierne di prove libere del Gp d'Aragon, prima tappa di questa stagione, il miglior tempo è stato realizzato da Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK). Il sei volte campione del mondo precede Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati), che è stato il più veloce dei test del pomeriggio, e il campione iridato in carica, Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK). Rea, al MotorLand Aragon, pista dove nel 2021 ha conquistato la 100esima vittoria, ha fatto vedere di essere l'uomo da battere. Stamattina, in FP1, è stato il migliore; nel pomeriggio, in FP2, ha concluso al secondo posto. Il compagno di scuderia, Alex Lowes, ha terminato il turno mattutino al quarto posto e a fine giornata è sesto nel "conteggio combinato". Alvaro Bautista nella seconda sessione ha girato due decimi più veloce rispetto alla mattinata (migliore della FP2 e secondo assoluto). Lo spagnolo – al ritorno nel team ufficiale Ducati – ha percorso 18 giri in FP1 e in FP2 ha messo in mostra una bella simulazione gara, utilizzando la gomma SCX e il forcellone che ha provato nei test, migliorando il proprio crono grazie alla gomma SCQ. Dall'altra parte del box il venerdì di Michael Ruben Rinaldi si è chiuso con il quinto tempo. Secondo nei test della mattina e terzo a fine giornata, invece, il campione del mondo Toprak Razgatlioglu. Ottava posizione nel combinato, infine, per il compagno di squadra Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK). Questi i migliori sei crono di oggi: 1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1'49.301; 2. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +0.305; 3. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +0.364; 4. Garrett Gerloff (GYRT GRT Yamaha WorldSBK Team) +0.599; 5. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +0.699; 6. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +0.709. (ITALPRESS). pdm/com 08-Apr-22 17:24

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Sport – 8/4/2022

Articolo successivo

Delega fiscale, Tajani “Sbagliata la riforma del catasto”

0  0,00