F.1: Gp Australia. Verstappen “2° posto ok, ma tutto indecifrabile”

1 minuto di lettura

"Mi pento un po' per la strategia di gomme nel Q3", dice l'altro pilota Red Bull, Sergio Perez MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – "Non mi sento bene in macchina, non c'è stato un giro in cui ho sentito la vera fiducia, anche se il secondo posto è un buon risultato. Con il passo gara si stabilizzerà tutto perché finora è stato tutto un po' indecifrabile. Come team vogliamo di più, pur essendo felici del secondo posto". Lo ha detto Max Verstappen, pilota della Red Bull, dopo il secondo posto ottenuto nelle qualifiche del Gran Premio d'Australia di F1. Il suo compagno di team, Sergio Perez, ha ottenuto il terzo posto. "Le cose stanno andando bene, sappiamo che dopo la bandiera rossa è sempre difficile proseguire. Mi pento un pochino per la strategia di gomme che abbiamo scelto nel Q3, ma questa è una solida posizione per la partenza di domani – spiega Perez -. Sarà una bella gara, spero di rendere contenti i fan australiani perché oggi hanno riempito gli spalti". (ITALPRESS). spf/ari/red 09-Apr-22 10:06

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

F.1: Gp Australia. Sainz “Un disastro, ero in lotta per la pole”

Articolo successivo

Parte il NEET Working Tour dalla sede “International Training Centre ILO” di Torino

0  0,00