Calcio: Serie A. Zanetti “Sconfitta che lascia l’amaro in bocca”

1 minuto di lettura

"Ai ragazzi ho fatto i complimenti, sono convinto che possiamo salvarci", dice il tecnico del Venezia VENEZIA (ITALPRESS) – "Questa sconfitta purtroppo ci lascia l'amaro in bocca perché l'avevamo pareggiata. Poi per la quinta volta in questo campionato prendiamo gol in pieno recupero e questo ci dispiace". Così Paolo Zanetti dopo la sconfitta casalinga contro l'Udinese. "Io ho fatto i complimenti ai miei ragazzi perché hanno dato tutto e quando succede questo non puoi avere rimpianti sulla prestazione – ha poi continuato -. Oggi abbiamo perso su un calcio d'angolo e in questo momento non riusciamo a sfruttare a nostro vantaggio gli episodi, speriamo che le cose cambino già dalla prossima gara". Prima di andare via, il tecnico lagunare risponde così a chi gli chiedeva quanto contasse il fattore mentale sui risultati negativi del suo Venezia. "In sconfitte come queste c'è sempre un risvolto psicologico perché sono gare dure in cui ti giochi molto. Noi probabilmente abbiamo anche dei limiti, ma sotto il profilo del gioco e della determinazione non posso dire nulla ai miei giocatori, sono convinto che possiamo ancora salvarci". (ITALPRESS). gbn/ari/red 10-Apr-22 17:40

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A. Dionisi “Vittoria che ci dà consapevolezza”

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Cioffi “Vittoria importante, obiettivo resta salvezza”

0  0,00