Atletica: Jacobs “Obiettivo spronare gli altri a credere in un sogno’

1 minuto di lettura

Il velocista azzurro presente per i 170 anni della fondazione della Polizia di Stato. ROMA (ITALPRESS) – "Credo sia stata una grande estate per tutti gli sport, non solo per l'atletica, perché abbiamo fatto grandissime cose. Questo sicuramente ha spronato tanti giovani a voler fare sport". Lo ha detto Marcell Jacobs, campione olimpico dei 100 metri piani e della staffetta 4×100 metri ai Giochi di Tokyo 2020 e campione mondiale indoor dei 60 metri piani a Belgrado 2022, a margine della cerimonia per i 170 anni della fondazione della Polizia di Stato. "Nell'atletica abbiamo visto che c'è stato un boom incredibile e a me questo fa tantissimo piacere perché è un po' il mio obiettivo: riuscire a portare a casa dei risultati ed essere poi d'esempio per gli altri spronandoli a fare di più e a credere in un sogno. È un mio compito che mi sono dato e spero di riuscire a portarlo avanti ancora per tanto tempo". (ITALPRESS). sfe/gm/red 12-Apr-22 13:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Jacobs “Mio obiettivo i risultati ed essere d’esempio per gli altri”

Articolo successivo

Constantini “C’è interesse crescente per provare il curling”

0  0,00