Calcio: A De Zerbi il Premio Bearzot “Orgoglioso rappresentare Italia”

1 minuto di lettura

Riconosciuto il forte impegno sociale ed extra-calcistico nei primi giorni dell'invasione russa in Ucraina ROMA (ITALPRESS) – È Roberto De Zerbi, allenatore dello Shakhtar Donetsk, il vincitore dell'undicesima edizione del Premio Nazionale "Enzo Bearzot", riconoscimento promosso dall'Unione Sportiva ACLI in collaborazione con la Figc. Il tecnico dello Shakhtar è stato scelto dalla giuria, riunitasi stamane presso la sede Nazionale dell'US ACLI a Roma, presieduta dal numero uno della Federcalcio, Gabriele Gravina, e dal presidente Nazionale dell'US ACLI, Damiano Lembo. "È un premio prestigioso che mi rende molto felice in un momento difficile – le parole dell'allenatore, rilasciate attraverso una nota stampa – È un orgoglio per me rappresentare l'Italia all'estero e spero di aver espresso nel mio piccolo e con professionalità valori come solidarietà e altruismo che da sempre caratterizzano il nostro Paese". A De Zerbi è stato riconosciuto il forte impegno sociale ed extra-calcistico nei primi giorni dell'invasione russa in Ucraina. "Mentre tutto esplodeva intorno, materialmente e metaforicamente – si legge nelle motivazioni del premio – l'allenatore De Zerbi è stato l'ultimo ad abbandonare la nave, assicurandosi prima che tutti i giocatori fossero in salvo". La cerimonia di consegna si svolgerà al Salone d'Onore del Coni a Roma il 16 maggio alle ore 11.30 e verrà trasmessa in diretta su Rai Sport HD. (ITALPRESS). spf/glb/red 13-Apr-22 15:08

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Premio Farina all’arbitro Chiffi

Articolo successivo

Regione Abruzzo ricorda vittime delle stragi di Capaci e via D’Amelio

0  0,00