Calcio: Mazzarri “Evitare gli errori delle ultime uscite”

1 minuto di lettura

Il tecnico del Cagliari: "Dobbiamo essere propositivi e avere la testa giusta" CAGLIARI (ITALPRESS) – Walter Mazzarri ha caricato il Cagliari alla vigilia della sfida interna contro il Sassuolo. "Penso sempre partita dopo partita, domani non dovremo commettere gli errori delle ultime uscite. Dobbiamo essere propositivi e avere la testa giusta perché affrontiamo una squadra che gioca bene a calcio, sarà importante saper leggere i momenti della gara. Ho parlato tanto con i ragazzi in settimana e sono convinto faranno una prestazione gagliarda per raggiungere l'obiettivo che tutti vogliamo", ha detto il tecnico del team sardo. "Domani avremo bisogno dell'apporto di tutti: gli undici che iniziano più i quattro o cinque che entreranno a partita in corso. I giocatori sanno già che ci saranno staffette in tutti i ruoli per avere una squadra che va a mille per tutti i novantacinque minuti, consapevoli che fino all'ultimo il risultato può essere stravolto. Il Sassuolo ha giocatori di qualità in tutti i reparti, per noi è importante mantenere gli equilibri, subire poco e fare un gol in più dell'avversario", ha aggiunto Mazzarri. "In passato ci è capitato di aver dominato per novanta minuti e poi di essere stati puniti da un unico e isolato episodio, penso per esempio alle sfide con Salernitana o Venezia. Gli incontri possono essere condizionati da numerose variabili e a noi spesso le cose non sono girate per il verso giusto: sono sicuro meritassimo più punti nel girone d'andata. Il passato però purtroppo non si può cambiare, il futuro invece lo decidiamo noi: lotteremo per restare in questa categoria", ha proseguito l'allenatore del Cagliari. "Il rientro di Rog ci permette di aumentare la qualità offensiva in mediana e di avere un giocatore che può ricoprire più ruoli a centrocampo. Joao Pedro è tornato al gol e le ultime due reti sono state di pregevole fattura, anche se sono sicuro le avrebbe volentieri scambiate con dei punti in classifica. Bellanova proverà a recuperare ma se non dovesse farcela verrà sostituito alla grande: per noi ora conta solo il Cagliari", ha concluso Mazzarri. (ITALPRESS). pdm/com 15-Apr-22 13:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Nicola “È ora di fare ultimo step, a Genova possiamo vincere”

Articolo successivo

Bimbo massacrato di botte dal patrigno. L’orrore della madre omertosa

0  0,00