Calcio: ManUtd. Ten Hag “Conosco storia club, onorato ed entusiasta”

1 minuto di lettura

Il tecnico olandese ha firmato fino al 2025: "Colpiti dalle sue idee e dalla sua determinazione" MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Il Manchester United ha scelto Erik Ten Hag. Toccherà all'olandese cercare di rilanciare un club che negli ultimi anni ha avuto qualche difficoltà a trovare il condottiero giusto. Firma fino al 2025 per l'attuale allenatore dell'Ajax che ha conquistato i dirigenti dei red devils con le due idee e la sua determinazione. "Negli ultimi quattro anni all'Ajax, Erik ha dimostrato di essere uno degli allenatori più coinvolgenti e di successo in Europa, è famoso per il suo gioco attraente e offensivo della sua squadra e per l'impegno nei confronti dei giovani – le parole del direttore tecnico John Murtough -. Nelle conversazioni con Erik che hanno portato alla sua nomina, ci ha profondamente colpito il suo piano per riportare il Manchester United al livello competitivo che vogliamo per il club e la sua determinazione per centrare gli obiettivi. Auguriamo buona fortuna a Erik mentre si concentra sulla chiusura della stagione all'Ajax, non vediamo l'ora di dargli il benvenuto al Manchester United quest'estate". "È un grande onore essere nominato allenatore del Manchester United e sono estremamente entusiasta della sfida che ci attende. Conosco la storia di questo grande club e la passione dei tifosi, sono assolutamente determinato a far crescere una squadra in grado di offrire il successo che il club merita", le parole di Ten Hag. "Sarà difficile lasciare l'Ajax dopo questi anni incredibili, ma posso assicurare ai nostri tifosi il mio completo impegno a chiudere con successo questa stagione prima di trasferirmi al Manchester United". A cinque giornate dalla fine del campionato olandese, l'Ajax è in testa alla classifica con 72 punti, quattro in più sul Psv secondo. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). ari/red 21-Apr-22 15:27

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Palermo, i big dell’arte contemporanea a Palazzo Reale per la mostra .RE

Articolo successivo

Giovannini “Massimo impegno per il trasporto sostenibile”

0  0,00