Bologna e Udinese pareggiano 2-2 al Dall’Ara

1 minuto di lettura

Rossoblù avanti, poi raggiunti e superati fino al pari di Sansone BOLOGNA (ITALPRESS) – Finisce 2-2 lo scontro andato in scena al Dall'Ara tra Bologna e Udinese. Partenza decisa dell'undici di casa che, al 6' regala vantaggio ed esultanza ai tifosi accorsi allo stadio. Sprint di De Silvestri a vantaggio di Svanberg che, preciso, serve alla perfezione Hickey; il nazionale scozzese calcia col sinistro e il pallone, in carambola vincente, finisce prima sul palo e poi in fondo alla rete per l'1-0. Incassato lo svantaggio, i friulani non si scoraggiano e provano immediatamente a riorganizzarsi. Al 21', Success innesca Molina che davanti a Bardi si lascia ipnotizzare si lascia dall'estremo bolognese. I bianconeri avvertono il momento di difficoltà degli avversari e, al 25', Success premia l'inserimento in area di Udogie che di esterno batte Bardi e segna il gol dell'1-1 che chiude la prima frazione di gioco. Nella ripresa l'Udinese manda in apnea gli avversari. Dopo nemmeno un minuto di gioco, Success innesca sulla sinistra Deulofeu; l'ex Barca crossa alto per il centravanti nigeriano che, addomesticato il pallone, calcia in porta di sinistro e batte Bardi per il vantaggio dei friulani. Il ritmo della gara non accenna a diminuire e il Bologna, al 59', risponde all'offensiva della squadra di Cioffi trovando ancora una volta la via del gol: slalom vincente sulla destra di Orsolini e cross rasoterra per Sansone che, a porta sguarnita, non deve far altro che appoggiare il pallone in rete. Sulle ali dell'entusiasmo, i padroni di casa si riversano in attacco alla ricerca del gol del vantaggio. Al 72', azione offensiva di Sansone che crossa per la testa di Orsolini, che anticipa tutti ma senza inquadrare la porta. Gli ospiti si riorganizzano e rispondono all'offensiva e, al 77', Samardzic appoggia per Success che, di prima intenzione, calcia sol sinistro in porta ma Bardi, in tuffo acrobatico, evita il peggio e il match si chiude sul 2-2. (ITALPRESS). gbn/pc/red 24-Apr-22 17:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A. Spalletti “La responsabilità è mia”

Articolo successivo

Tre gol nel finale, l’Empoli ribalta il Napoli e vince 3-2

0  0,00