Calcio: Zaccheroni ct della Nazionale Italiana Non Profit

1 minuto di lettura

Debutto il 23 giugno ad Ascoli, poi Malta a settembre e Bari a dicembre ROMA (ITALPRESS) – Alberto Zaccheroni è il commissario tecnico della Nazionale Italiana Non Profit. Romagnolo di nascita, Zaccheroni inizia la sua carriera da allenatore alla guida di alcune squadre della sua regione in Serie C2. Dopo alcuni anni di gavetta nel campionato cadetto, esordisce in Serie A con l'Udinese, alla cui guida ottiene risultati straordinari che gli consentono di approdare alla corte del Milan, con cui conquista un inatteso scudetto nel 1999, anno del centenario della squadra rossonera. Dopo altre esperienze alla guida dei maggiori club di Serie A, inizia la sua avventura con le Nazionali diventando prima ct del Giappone, con il quale ha conquistato la Coppa d'Asia nel 2011, e poi degli Emirati Arabi Uniti. La prima sfida sarà il 23 giugno presso lo stadio "Cino e Lillo Del Duca" di Ascoli Piceno, poi Malta a settembre e Bari a dicembre. Il ricavato di questi eventi sarà utilizzato per sostenere la realizzazione del progetto "WeAut", ideato dalla Nazionale Azzurri, per la creazione, in provincia di Roma, del primo centro terapeutico a carattere ricreativo-scolastico-sportivo in Italia dedicato a bambini autistici. "Sono lusingato di far parte della Nazionale Italiana Non Profit a cui mi dedicherò con cuore e passione. Sono felice di dare il mio contributo per fare del bene", ha sottolineato l'ex mister di Udinese e Lazio. – Foto IMAGE – (ITALPRESS). mc/com 26-Apr-22 10:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Al via venerdì nuovo programma Rai Ragazzi “Offside Racism”

Articolo successivo

Milano-Cortina: Arianna Fontana “Non ho annunciato che ci sarò”

0  0,00