Donne professioniste dal 2022-23, Gravina “Giorno importante”

1 minuto di lettura

"Dal 1° luglio inizia il percorso", ha dichiarato il numero 1 della Figc ROMA (ITALPRESS) – "Il processo per il calcio femminile è definitivo, finalmente ci sono le norme che disciplinano l'attività e l'esercizio del professionismo del calcio femminile. Si tratta di una giornata importante, dal 1° luglio inizia il percorso". Con queste parole, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha commentato le modifiche normative votate nel consiglio federale odierno con riferimento al passaggio al professionismo per la Serie A femminile a partire dal 2022-23. "Oggi siamo la prima federazione in Italia ad avviare ed attuare questo importante percorso – ha aggiunto Gravina – C'è stata qualche piccola resistenza della Lega di A che riteneva di proporre un eventuale rinvio, ma poi abbiamo raggiunto un accordo perché non si poteva tornare indietro. Quando si delibera qualcosa bisogna essere coerenti". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). gm/red 26-Apr-22 15:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: De Leo “Ko andata e lotta scudetto non condizioneranno Bologna”

Articolo successivo

Calcio: Torino. Juric”Gasperini mi ha insegnato tutto,bello affrontarlo”

0  0,00