Calcio: Klopp “Liverpool posto ideale per me, stiamo costruendo ancora”

1 minuto di lettura

"Proveremo a ottenere il massimo", dice il tecnico dei "reds" che ha rinnovato fino al 2026 LIVERPOOL (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Una volta diceva che nel 2024, alla scadenza del contratto con il Liverpool, avrebbe lasciato il calcio per un po'. Così non sarà perché Jurgen Klopp ieri ha firmato il rinnovo, un prolungamento per altre due stagioni che ha reso felice il popolo dei 'reds'. "In realtà lo pensavo davvero quando ho firmato l'ultimo contratto, poi non ci ho pensato più e nel frattempo le cose sono cambiate", dice il tecnico tedesco in conferenza stampa alla vigilia del match in casa del Newcastle, in merito al rinnovo. "In questo momento Liverpool è il posto dove stare. Questo club offre molto, stiamo continuando a costruire, è il segno che non vogliamo mai smettere di crescere", spiega Klopp che pensa a un nuovo cislo, senza però dimenticare i giocatori con cui ha messo su una squadra vincente e ammirata da tutti. Si parla delle possibili partenze di campioni del calibro di Mohamed Salah e Sadio Mane, ma la conferma di Klopp potrebbe convincere i migliori a restare. "Questa domanda andrebbe fatta ai ragazzi. Il mio rapporto con entrambi i giocatori è ottimo. Se è un segnale positivo per la loro permanenza bene, ottimo, ma non credo che sarà un fattore decisivo. Di sicuro i giocatori che vogliono restare adesso sanno cosa possono aspettarsi". "Noi – prosegue Klopp – vogliamo cercare di lavorare per fare in modo che questo club possa avere successo il più a lungo possibile, se non per sempre. Ciò non significa che io sarò qui per sempre. Non possiamo garantire il successo ma possiamo garantire ai giocatori quella stabilità che in tempi difficili è una cosa importante da garantire". Felice di restare e di continuare a lavorare con tutto il suo staff, anche quello che agisce dietro le quinte. "Ho davvero un bel rapporto con tutti i ragazzi che lavorano qui. Sono tutti entusiasti di quello che stiamo facendo ed è una grande gioia lavorare con queste persone, molti hanno iniziato cone, hanno appena cominciato la loro carriera ma sono incredibilmente bravi". E il suo Liverpool vince e lotta per portare a casa tutto e di più. "Ci sentiamo come se fossimo nel mezzo di qualcosa, non alla fine di un ciclo. Dobbiamo goderci il viaggio. Non sappiamo se vinceremo qualcosa, ma cerchiamo di spremere tutto e di ottenere il massimo da questo stagione". La prima partita ost-rinnovo sarà quella in casa del Newcastle. "Vivono un momento incredibile. L'arrivo di Eddie Howe ha giocato un ruolo importante – dice Klopp riferendosi al collega -. Hanno ingaggiato uno dei nostri analisti (Mark Leyland) che di sicuro ha un ruolo importante e a lui voglio dire che giocheremo in modo completamente diverso", ride Klopp. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). ari/red 29-Apr-22 13:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, gli enti locali europei in campo per la ricostruzione

Articolo successivo

Mattarella “Non si devono più piangere morti assurde sul lavoro”

0  0,00