Pentathlon moderno, Parisi argento a Budapest nella World Cup

1 minuto di lettura

Oro per il ceco Vlach, bronzo per Zillekens. ROMA (ITALPRESS) – Super Italia nella finale maschile della seconda tappa della World Cup 2022 di Pentathlon Moderno, a Budapest. Giuseppe Mattia Parisi (Carabinieri) ha conquistato la medaglia d'argento alle spalle del ceco Martin Vlach. Terzo posto per il tedesco Christian Zillekens, settimo l'altro azzurro in finale Matteo Cicinelli (Carabinieri), protagonista di una grande rimonta dopo aver centrato in extremis l'accesso alla finale. Nella finale femminile ben tre azzurre in gara: Elena Micheli (Carabinieri), reduce dal successo nella prima prova a Il Cairo, Maria Lea Lopez (Carabinieri) e Maria Beatrice Mercuri (Fiamme Oro). (ITALPRESS). gm/com 30-Apr-22 12:38

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Atletica: Crippa firma nuovo record europeo dei 5 km

Articolo successivo

Covid, nuove regole dal 1° maggio

0  0,00