Volley: Superlega. Domani al via finale scudetto Perugia-Civitanova

1 minuto di lettura

Gara-1 al PalaBarton, tra i campioni uscenti rientra Juantorena ROMA (ITALPRESS) – La Cucine Lube Civitanova difende il tricolore con la certezza di essere già qualificata per la prossima Cev Champions League. Domani, domenica 1° maggio (ore 18, diretta Rai Sport), i campioni d'Italia esordiranno al PalaBarton nella serie delle finali scudetto contro i padroni di casa della Sir Safety Conad Perugia, mattatori della regular-season e detentori della Coppa Italia SuperLega 2022. Cucinieri e Block Devils si giocheranno il titolo in una sfida al meglio delle cinque partite per la quarta volta consecutiva: nel 2017/18 la spuntarono gli umbri a gara-5, nel 2018/19 Civitanova si riscattò con una rimonta pazzesca nella bella in trasferta. Dopo il torneo annullato con la Lube in vetta per l'emergenza sanitaria, nel 2020/21 i biancorossi sono riusciti nell'impresa di vincere in gara-4 il sesto tricolore della loro storia, il secondo consecutivo. Tra i precedenti con la Sir in finale scudetto va ricordato poi il trionfo del club marchigiano in quattro match nell'annata 2013/14. Seppur non al 100% della forma, capitan Osmany Juantorena, assente per tutta la serie di semifinale per un problema alla spalla, ha già annunciato di voler dare il suo contributo nella resa dei conti con Perugia. – foto Image – (ITALPRESS). mc/com 30-Apr-22 11:09

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

QuiEuropa Magazine – 30/4/2022

Articolo successivo

Turismo Magazine – 30/4/2022

0  0,00