Calcio: Nations League. Germania, accordo con Flick, Ter Stegen rinuncia

1 minuto di lettura

"Ha bisogno di un po' di riposo anche in vista del Mondiale", ha spiegato il ct tedesco BERLINO (GERMANIA) (ITALPRESS) – Nella Germania che gli azzurri di Roberto Mancini affronteranno il 4 e il 14 giugno in due match validi per la Nations League, non ci sarà Marc-André Ter Stegen. Il portiere del Barcellona e della nazionale tedesca, infatti, non verrà convocato per la competizione dopo aver raggiunto un accordo con il ct Hansi Flick. "Abbiamo discusso ampiamente della sua situazione personale in Nazionale e nel Barcellona, è uno dei migliori portieri del mondo, ma a causa degli infortuni negli ultimi anni non ha avuto vacanze e anche in considerazione del Mondiale del Qatar, abbiamo deciso che è meglio evitare il carico di allenamenti e partite, ha bisogno di un periodo di riposo", dice il ct della Germania. "Per me è sempre una gioia rispondere alle convocazioni della nazionale, ma dopo tre stagioni intense e senza pause estive, sono contento che il ct condivida la necessità di un po' di riposo", le parole di Ter Stegen. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). ari/red 04-Mag-22 16:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, Palù “Nuova ondata? Vedremo cosa succederà in autunno”

Articolo successivo

Sanità, Costa “La digitalizzazione è fondamentale”

0  0,00