Calcio: Ronaldo resta al Manchester Utd, Pogba dice no al City

1 minuto di lettura

Nonostante la mancata qualificazione alla Champions, CR7 intende rimanere MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Cristiano Ronaldo non giocherà la prossima Champions League ma sarà ancora un giocatore del Manchester United. Secondo il "Sun", il 37enne portoghese, tornato la scorsa estate dopo l'esperienza juventina, avrebbe deciso di rispettare il contratto in scadenza nel 2023 sebbene i Red Devils abbiano fallito la qualificazione alla prossima Champions. "Ha detto ai suoi compagni che non andrà da nessuna parte a meno che non sia la società a comunicargli che non lo vuole più – rivela una fonte interna allo United – Non c'è nessuno più di lui deluso da questa stagione, non vuole andarsene da perdente e vorrebbe dare una mano alla squadra a tornare in Champions e provare a vincere qualcosa". L'ultima parola spetterà però a Ten Hag, già annunciato come prossimo allenatore. Sicuro di lasciare i Red Devils è invece Paul Pogba, in scadenza a fine stagione, che però non si unirà ai cugini del City. Stando a "The Athletic", il 29enne francese avrebbe declinato la proposta arrivata dall'altra sponda di Manchester facendo sapere di preferire l'offerta presentata da un altro club. Psg, Juve e Real Madrid i principali indiziati. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 09-Mag-22 16:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, sono 17.155 i nuovi casi, 84 le vittime, crescono i ricoveri

Articolo successivo

Ocse, crisi di fiducia per l’informazione

0  0,00