Calcio: Manchester City, Guardiola “Haaland? Si adatterà in fretta”

1 minuto di lettura

"Ma per vincere serve che tutti facciano le cose nel modo migliore" MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "È un giocatore giovane e di talento. Sono molto felice che abbia deciso di venire e unirsi a noi". Pep Guardiola è pronto ad accogliere, dalla prossima stagione, Erling Haaland. L'attaccante norvegese è il grande colpo del Manchester City per rilanciare l'assalto alla Champions e confermarsi in Premier e il tecnico catalano non ha dubbi sul suo impatto. "Lo aiuteremo ad ambientarsi il prima possibile, in termini di vita a Manchester, casa e tutto il resto, ma sono sicuro che si adatterà rapidamente anche al modo in cui vogliamo giocare", assicura Guardiola, precisando però che il solo Haaland non può bastare: "Non ho mai pensato che tutta la fase difensiva dipendesse dai difensori centrali, né che i gol da segnare dipendessero da un attaccante. Ha segnato molti gol nella sua carriera e lo aiuteremo durante le partite ad avere più possibilità di segnare. Ma non gli daremo, per un solo secondo, la responsabilità di segnare i nostri gol. Noi dobbiamo vincere le partite e per vincere abbiamo bisogno che tutti facciano le cose nel modo migliore". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 12-Mag-22 11:27

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Napoli, striscione contro Spalletti fuori dallo stadio

0  0,00