Calcio: Lotito “Presidente finchè salute ok, poi Lazio a mio figlio”

1 minuto di lettura

"Bilancio stagionale? Qualche rammarico ma dovevamo assestarci" ROMA (ITALPRESS) – "Non siamo secondi a nessuno, fin quando ci sono io non ci saranno criticità. E fin quando la salute mi assisterà, sarò qui. Poi spero di farmi sostituire da mio figlio, quindi dovete sopportarmi. La stampa ci ritrae in una posizione subalterna rispetto ad altre realtà e questo è totalmente sbagliato. Noi parliamo coi fatti e la comunicazione non traduce i fatti. Chi parla di Lazio, ha responsabilità. Noi vogliamo creare, qualcuno vuole distruggere". Lo ha detto il presidente biancoceleste, Claudio Lotito a margine della conferenza stampa di presentazione del 15° ritiro della squadra biancoceleste ad Auronzo di Cadore. Poi un bilancio della stagione: "C'è qualche rammarico, la squadra era attrezzata per fare molto bene ma i cambiamenti portano assestamenti. Complessivamente, abbiamo raggiunto un posizionamento che non ci fa rimpiangere eccessivamente le nostre aspettative". E aggiunge: "Lavoro per il bene della società, ho fatto degli sforzi che stanno rendendo il club tra i più attrezzati. I laziali cercano sempre il pelo nell'uovo, per loro l'erba del vicino è sempre più verde. Ma i risultati dicono che non è così. Abbiamo il centro sportivo più organizzato d'Italia". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/glb/red 20-Mag-22 13:27

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Napoli. Lozano, perfettamente riuscito intervento alla spalla

Articolo successivo

Tg News – 20/5/2022

0  0,00