Rimonta Golden State, Dallas ko e Warriors sul 2-0

1 minuto di lettura

Curry e compagni vincono gara-2 della finale di Conference imponendosi 126-117 NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Sette punti di ritardo dopo il primo e altri sette dopo il secondo, ma alla fine Golden State si rialza e batte in casa Dallas anche in gara 2 della finale Western Conference Nba. I Warriors chiudono sul 126-117, niente da fare per i Mavericks che sprecano il vantaggio accumulato ed escono sconfitti nonostante i 42 punti di Luka Doncic (5 i rimbalzi, 8 gli assist), i 31 di Jalen Brunson (7 rimbalzi e 5 assist), i 21 di Reggie Bullock e i 10 di Dorian Finney-Smith (8 i rimbalzi). Vince Golden State con Steph Curry che diventa decisivo nella seconda parte del match e che fa registrare al suo attivo 32 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. Fondamentale anche la doppia doppia da 21 punti e 12 rimbalzi di Kevon Looney, mentre dalla panchina arrivano i 23 punti di Poole e gli 11 (con 7 rimbalzi e 4 assist) di Porter Jr. Tornando al quintetto iniziale in doppia cifra anche Wiggins e Thompson, rispettivamente con 16 e 15 punti. Golden State sul 2-0, Dallas proverà a tornare in corsa in gara-3 cercando di sfruttare il fattore campo. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). ari/red 21-Mag-22 08:56

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, Di Maio “Singole azioni inutili, per pace serve collegialità”

Articolo successivo

Ucraina, acciaieria Azovstal in mano ai russi, arresi i combattenti

0  0,00