F.1: Vettel derubato a Barcellona, insegue ladro in monopattino

1 minuto di lettura

Il pilota dell'Aston Martin non è però riuscito a ritrovare il suo zaino BARCELLONA (SPAGNA) (ITALPRESS) – Disavventura a Barcellona per Sebastian Vettel il giorno dopo il Gran Premio di Spagna. Ieri, rivela "El Periodico", il pilota tedesco era in auto assieme alla famiglia quando, fermatosi davanti all'hotel, non appena sceso dalla vettura è stato derubato del suo zaino. L'ex ferrarista è riuscito a rintracciare via Gps, grazie al cellullare, gli spostamenti del ladro visto che dentro lo zaino c'erano i suoi airpods. E per inseguirlo ha scelto un mezzo alternativo. Secondo un testimone, il pilota ha fermato una donna: "Sono Sebastian Vettel, mi presteresti il tuo monopattino elettrico?". Inizialmente sorpresa, la donna ha poi acconsentito e Vettel, che a fine inseguimento ha ovviamente mantenuto la sua promessa di restituirle il monopattino, è partito a caccia del ladro. A dargli una mano anche gli agenti accorsi sul posto, allertati sia della rapina che dell'inseguimento. Niente lieto fine però: il pilota dell'Aston Martin alla fine ha ritrovato i suoi airpods in un vaso ma dello zaino – al cui interno c'erano gli effetti personali di Vettel, compresa la patente che usa per girare in Spagna – nessuna traccia. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 24-Mag-22 14:15

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ancelotti dribbla Mbappè “Penso alla finale di Champions”

Articolo successivo

Calcio: Serie B. Finale andata playoff, Guida arbitra Monza-Pisa

0  0,00