Hirt vince all’Aprica, Carapaz mantiene la maglia rosa

1 minuto di lettura

Il ceco conquista la 16^ tappa del Giro d'Italia, Hindley a soli 3" dall'ecuadoriano APRICA (ITALPRESS) – Jan Hirt vince la sedicesima tappa del Giro d'Italia 2022, la Salò-Aprica (Sforzato Wine Stage) di 202 chilometri. Il 31enne corridore ceco della Intermarché-Wanty-Gobert Materiaux gestisce bene la salita finale e taglia il traguardo in solitaria sotto la pioggia dopo 5h40'45" di gara, ottenendo la sua quinta affermazione in carriera, la prima in un Grande Giro. Seconda posizione per l'olandese Thymen Arensman (Team DSM), mentre è l'australiano Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) ad aggiudicarsi la volata per il terzo posto e i 4" secondi di abbuono che gli permettono di portarsi a soli 3" dalla maglia rosa, ancora sulle spalle dell'ecuadoriano Richard Carapaz (Ineos-Grenadiers). Giornata sfortunata per Domenico Pozzovivo, che paga una caduta in discesa a circa 70km dal traguardo. Prossimo appuntamento domani con la 17esima frazione, la Ponte di Legno-Lavarone di 168 chilometri. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/mc/red 24-Mag-22 17:29

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Palermo, auto si incendia in strada. Tragedia sfiorata

Articolo successivo

Sostenibilità, semplificazione e sicurezza con la casa connessa

0  0,00