Da Fiumicino a Trigoria, notte di festa per la Roma

1 minuto di lettura

Popolo giallorosso in delirio dopo la vittoria della Conference League ROMA (ITALPRESS) – Al triplice fischio di Tirana è scattata la festa, e non solo nell'impianto della capitale albanese. Roma si è tinta di giallorosso dopo la conquista della Conference League contro il Feyenoord, prima allo stadio Olimpico – dove la partita era stata trasmessa sui maxischermi – e poi per le strade della Capitale, con migliaia di tifosi a esultare dal Foro Italico a Testaccio, da San Giovanni a Centocelle. E in tanti, almeno un migliaio, hanno atteso la squadra di rientro dall'Albania: l'aereo che trasportava i giallorossi è sbarcato a Fiumicino poco dopo le 4, con capitan Pellegrini che è stato il primo a scendere con la coppa in mano. La squadra è poi andata a Trigoria dove erano presenti altre centinaia di supporters. I giocatori hanno sfilato con il trofeo fra gli olè del loro pubblico. "Grazie ragazzi, questo è per voi", il messaggio di capitan Pellegrini. Ma la festa non è finita. La società giallorossa ha annunciato che ci saranno altre celebrazioni nel pomeriggio: ulteriori dettagli saranno forniti nelle prossime ore. – foto Image – (ITALPRESS). glb/red 26-Mag-22 08:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

È morto a 94 anni l’ex premier Ciriaco De Mita

Articolo successivo

L’Ucraina di Zelensky è una democrazia sovrana o la pattumiera dell’Occidente?

0  0,00