Volley: Lube, Simon lascia “Ho vissuto stagioni strepitose”

1 minuto di lettura

"Tornerò spesso a Civitanova, grato a chi mi ha supportato" CIVITANOVA MARCHE (MACERATA) (ITALPRESS) – In casa Cucine Lube il centrale Robertlandy Simon saluta i campioni d'Italia dopo quattro stagioni. Il colosso cubano, arrivato nel 2018, si è rivelato il pezzo mancante di un puzzle e la nomina di MVP delle Finali Scudetto 2021/22 ha segnato il suo ultimo acuto personale. Classe '87, in biancorosso ha vinto il Mondiale per Club 2019, la Champions League 2019, gli scudetti 2019, 2021 e 2022 e le Coppe Italia 2020 e 2021. "Sono triste per la partenza, ma i tifosi mi hanno riempito di gioia con la cena al Madeira per celebrare il tricolore e per darmi un saluto caloroso – il suo congedo – Si è instaurato un feeling speciale, quando potevo mi ritrovavo con loro. Non sarò più parte della Lube, società che mi ha regalato successi indescrivibili, ma tornerò spesso a Civitanova. Qui ho vissuto stagioni strepitose, sono arrivato e abbiamo vinto tutto. Sono felice di aver aderito al progetto e sono grato a chi ha supportato me e la mia famiglia". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/com 26-Mag-22 13:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sticchi Damiani “Con Rally Sardegna vinta scommessa del 2003”

Articolo successivo

Calcio: Malagò “Trionfo Roma aiuta club italiani a livello culturale”

0  0,00