Volley: Lube, dopo Simon lascia anche il brasiliano Lucarelli

1 minuto di lettura

"Non scorderò mai il mio primo scudetto in Italia" CIVITANOVA MARCHE (MACERATA) (ITALPRESS) – Si consuma un altro addio in casa Lube. Dopo Simon, i campioni d'Italia salutano un altro protagonista del settimo Scudetto: lo schiacciatore brasiliano Ricardo Lucarelli è pronto per una nuova avventura professionale. Approdato nel Club cuciniero la scorsa estate dopo una prima esperienza italiana a Trento in cui aveva sfiorato la vittoria della Champions League, l'atleta sudamericano ha aiutato la squadra a centrare il terzo tricolore di fila nonostante un infortunio delicato nella stagione regolare, la rottura del capo lungo del bicipite brachiale del braccio destro. "La Cucine Lube mi ha lasciato tante belle sensazioni – le sue parole di commiato – Ho coltivato molte amicizie, non solo con i compagni di squadra, ma anche con lo staff e i collaboratori biancorossi. In città mi sono trovato bene e poi il mio primo Scudetto in SuperLega non potrò mai scordarlo. Così come non dimenticherò la cornice di pubblico stupenda durante i Play Off, con l'Eurosuole Forum sempre pieno. Sono stati i tifosi a darci la forza di ribaltare i pronostici e vincere il titolo. Se un giorno tornassi da rivale sarebbe emozionante rivedere i luoghi e incontrare gli amici". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/com 27-Mag-22 12:41

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Screening mammografico, siglata intesa Europa Donna-Regione siciliana

Articolo successivo

Lo Russo “Con il Pnrr su Torino arriveranno 3 miliardi”

0  0,00