Miami Heat pareggia sul 3-3 la serie con i Boston Celtics

1 minuto di lettura

Butler super, servirà la 'bella' per decidere chi sfiderà Golden State alle Nba Finals NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Miami Heat pareggia sul 3-3 la serie della finale della Eastern Conference dell'Nba con i Boston Celtics. Sul parquet del TD Garden di Boston, di fronte a oltre 19mila spettatori, il quintetto della Florida annulla il match-ball per i padroni di casa vincendo gara-6 per 111-103. A farla da padrone, la 'mano calda' di Butler, a referto da top-scorer con un bottino personale di 47 punti (30 di Tatum, 22 di White e 20 di Brown tra i Celtics). Nella notte italiana di lunedì la 'bella' per decidere il team che sfiderà dal prossimo 2 giugno, per il titolo Nba, i Golden State Warriors, vincenti per 4-1 nella serie della finale a Ovest contro i Dallas Mavericks. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). mc/red 28-Mag-22 08:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, Salvini “Io anche a Kiev? Ne sarei felice, serve diplomazia”

Articolo successivo

Ucraina, continua la stretta russa su Severodonetsk e Lyman

0  0,00