Boston sorprende Golden State, gara 1 delle Finals Nba ai Celtics

1 minuto di lettura

Brown e Horford decisivi nell'ultimo quarto, Curry chiude con 34 punti ma non basta SAN FRANCISCO (USA) (ITALPRESS) – Il primo round va a Boston. Con un quarto periodo devastante (40-16 il parziale), i Celtics passano per 120-108 al Chase Center di San Francisco e si aggiudicano gara 1 delle Finals Nba contro Golden State. Gli uomini copertina sono sicuramente Jaylen Brown (24 punti) e Al Horford (26 punti con 6/8 dall'arco) che negli ultimi 12 minuti della gara trascinano Boston dal -15 al +12. È proprio nel tiro dall'arco che i Celtics hanno trovato la chiave per ribaltare la partita: 13/16 il dato di squadra, con 4/4 di Derrick White (chiuderà con 21 punti) dalla panchina. Solo Jayson Tatum ha faticato in fase realizzativa (3/17 dal campo e 12 punti finali) ma è stato comunque prezioso con 13 assist. Sul fronte Warriors ha provato a tenere a galla la barca il solito Stephen Curry, 34 punti e incontenibile nel terzo periodo dove Golden State aveva prevalso 38-24, presentandosi all'ultimo quarto avanti 92-80. "Non è l'ideale perdere gara 1 ma ci dà fiducia quello che siamo, il modo in cui per tutto l'anno abbiamo affrontato le avversità, come sappiamo rispondere dopo una sconfitta – suona la carica Curry – Abbiamo imparato molto dall'ultimo quarto: ovviamente loro hanno tirato tanto e quando hai davanti un avversario che sa sfruttare il momento, è dura invertire il trend". Per Golden State anche 20 punti di Wiggins, alle prime Finals della carriera, e 15 di Thompson. I Celtics sono diventati la prima squadra a vincere in una finale con oltre 10 punti di vantaggio dopo essere stati sotto di 10 per tre quarti e si confermano una sicurezza in trasferta: 8 vittorie su 10 in questi play-off. Ma la strada verso quel 18esimo Anello che permetterebbe di staccare i Lakers è ancora lunga: alla sesta finale in otto anni, cinque di fila fra il 2015 e il 2019 e tre titoli vinti, i Warriors sono il cliente più scomodo da affrontare. Appuntamento con gara 2 nella notte italiana fra domenica e lunedì, sempre al Chase Center. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). glb/red 03-Giu-22 08:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Price cap e sanzioni, parla Rinaldi (Lega): “Attenti, c’è una trappola”

Articolo successivo

Macron vince le elezioni, fa il Napoleone con Putin ma perde la Francia

0  0,00