Calcio: Lega Pro. Presentato a Ferrara progetto eSerieC

1 minuto di lettura

"E' stata tracciata la strada di come si deve relazionare il calcio" ha detto Ghirelli. FERRARA (ITALPRESS) – Il progetto Esport di LegaPro è sbarcato a Ferrara. L'occasione e' stata data dall'illustrazione dei contenuti delle sfide che vedranno impegnati i venti team Esport della serie C nella modalità 'winner loser bracket'. Si tratta della prima edizione del grande progetto di Esport promosso da Lega Pro in collaborazione con WeArena Entertainement. Al termine del campionato si avra' la possibilita' di rivedere tutte le partite della EserieC e tanti contenuti extra sulla piattaforma. Francesco Ghirelli, presidente della Lega di serie C ha affermato: "Qui a Ferrara realizziamo il futuro. E' stata tracciata la strada di come si deve relazionare il calcio. La partita fondamentale da giocare riguarda la trasformazione degli stadi. Solo allora faremo un passo in avanti". "Secondo recenti dati – ha affermato il vice presidente della Lega Pro Marcel Vulpi – il 38% delle persone si e' dichiarata interessata a questo mercato di video gaming. Abbiamo cercato di creare un format globale. Siamo sulla strada giusta". Francesco Monastero Ceo di WeArena, societa' fondata nel 2015, ha dichiarato che entro tre anni saranno coinvolte tutti i club di serie C. "Stiamo anche lavorando a un grande progetto a Milano e poi a Roma dove stiamo cercando una location. Per ora gestiamo sette società. Durante le partite in diretta su maxi schermo prima della gara e nell'intervallo trasmettiamo le partite di Esport contro chi gioca la Spal". – foto mba/Italpress – (ITALPRESS). mba/gm/red 04-Giu-22 17:06

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Roma. Federico Guidi nuovo allenatore formazione Primavera

Articolo successivo

Calcio: Psg. Stampa, Gallardo in pole in caso di divorzio con Pochettino

0  0,00