Calcio: Vezzali “Nazionale? Giovani ci sono, serve riforma vivai”

1 minuto di lettura

"Il risultato di Italia-Germania dimostra che i giovani di valore ci sono". ROMA (ITALPRESS) – "Il mondo del calcio, dopo l'eliminazione di Palermo, credo abbia fatto un'analisi su quello che andava e non andava. Due mancate qualificazioni ai Mondiali sono il termometro di una situazione che sicuramente deve andare in un'altra direzione". Ne ha parlato la sottosegretaria allo sport, Valentina Vezzali, a margine della presentazione del tavolo "Battiamo il silenzio" a Roma. "Puntare sui giovani è molto importante – ha proseguito Vezzali – ritengo fondamentale che il mondo del calcio attui in primis una riforma al suo interno per coltivare meglio i vivai e permettere ai giovani di esprimersi. Il risultato di Italia-Germania dimostra che i giovani di valore ci sono". Sui fondi del PNRR e le polemiche relative a un mancato coinvolgimento del Coni (Malagò si è espresso in modo netto sulla questione), la sottosegretaria ha aggiunto: "Il Dipartimento lavora in stretto contatto con me, Sport e Salute e tutti gli organismi sportivi. La scelta del PNRR è stata condivisa con la sottoscritta, coinvolgendo le federazioni. Il piano prevedeva il coinvolgimento di almeno 10 di loro e io le ho coinvolte tutte". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/gm/red 06-Giu-22 13:58

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tamponamento tra due camion sulla A4 nel nodo di Portogruaro

Articolo successivo

Tg News – 6/6/2022

0  0,00