Tennis: Zverev operato alla caviglia “Tornerò più forte che mai”

1 minuto di lettura

Lesionati i tre legamenti laterali: "L'intervento era la scelta migliore" ROMA (ITALPRESS) – Faccia sorridente e pollice su, anche se da un lettino d'ospedale. Dopo l'infortunio nella semifinale del Roland Garros contro Nadal, Alexander Zverev è finito sotto i ferri, come conferma lui stesso attraverso Instagram. "Tutti noi abbiamo un percorso nella vita e questo è parte del mio – scrive il 25enne di Amburgo – La prossima settimana raggiungerò la posizione più alta della mia carriera nel ranking col numero 2 ma oggi mi sono dovuto operare. Dopo ulteriori esami in Germania, ci è stata confermata la lesione di tutti e tre i legamenti laterali della mia caviglia destra. Per tornare a giocare il prima possibile, garantire un'appropriata guarigione di tutti i legamenti e recuperare la piena stabilità della mia caviglia, l'operazione era la scelta migliore. Il mio recupero comincia adesso e farò di tutto per tornare più forte che mai". Nessuna indicazione sui tempi di recupero ma appare abbastanza improbabile, come confermato dal fratello Mischa, che possa essere in campo a Wimbledon, al via il 27 giugno. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 08-Giu-22 09:18

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Johnson si salva dal neo-bigottismo e va avanti a dispetto del mainstream

Articolo successivo

Ucraina, Salvini “Lavoriamo a risoluzione che metta d’accordo tutti”

0  0,00