Boston vince gara-3, 2-1 nella finale contro Golden State

1 minuto di lettura

Brown, Tatum e Smart trascinano i Celtics al successo casalingo NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Boston sfrutta il fattore campo, batte Golden State e si porta sul 2-1 nella serie della finale Nba. I Celtics si impongono 116-110 conducendo sempre la partita, fatta eccezione per il terzo parziale nel quale i Warriors abbozzano una rimonta, che non andrà a buon fine. I protagonisti tra i padroni di casa sono tre: Jaylen Brown che mette a referto 27 punti, 9 rimbalzi e 5 assist; Jayson Tatum che ne fa 26 aggiungendo 9 assist e 6 rimbalzi e Marcus Smart che fa registrare al suo attivo 24 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. C'è anche il contributo di Horford (11 punti e 8 rimbalzi), mentre dalla panchina ne fa 10 Williams (per lui anche 5 rimbalzi). Tanta roba per Golden State nonostante il solito Steph Curry che come sempre fa il suo e, con 31 punti, è il miglior realizzatore della terza sfida tra le due corazzate. Ne fa 25 Klay Thompson, si ferma a 18 Andrew Wiggins, in doppia cifra anche Poole (10 dalla panchina), ma a far festa è il pubblico del TD Garden: Celtics in vantaggio e pronti a giocarsi gara-4 ancora in casa. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). ari/red 09-Giu-22 08:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

“Pinocchio and Friends” sbarcano a Zoomarine

Articolo successivo

Medvedev-shock. Ma noi buoni e giusti siamo imbecilli da odiare?

0  0,00