Calcio: Nazionale, Gatti “Mancini fondamentale per noi giovani”

1 minuto di lettura

"La Juve? Darò tutto me stesso per fare bene" FIRENZE (ITALPRESS) – "E' stata una stagione importantissima per me anche se c'è ancora un po' di dispiacere per la mancata promozione. Essere qui è un'emozione unica, anche solo avere la possibilità di allenarsi con giocatori che hanno un'esperienza internazionale è qualcosa di molto bello". Federico Gatti racconta le sue emozioni nel ritiro azzurro di Coverciano, dove l'Italia sta preparando i prossimi impegni di Nations League. "Mancini è fondamentale per un giovane perche' ha la spensieratezza per darti un'opportunità – ha aggiunto Gatti – Qui mi hanno colpito l'intensità degli allenamenti e la cura per ogni particolare". "Ho già capito l'importanza di cio' che andro' ad affrontare, un qualcosa di enorme – ha spiegato Gatti parlando del suo passaggio alla Juventus – Daro' tutto me stesso per fare bene. In casa mia tutti tifosi del Toro? Anche la mia famiglia è rimasta scioccata per il mio passaggio alla Juventus ma fanno il tifo per me. Dispiace che non ci sarà più Chiellini ma ci sono molti difensori da prendere come punto di riferimento come Bonucci e De Ligt". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xb8/glb/red 09-Giu-22 14:15

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Barcellona, Morata piano B se salta Lewandowski

Articolo successivo

Calcio: Nazionale, Scalvini “Essere qui una grandissima emozione”

0  0,00